Ken spiegato coi LEGO!

In questa santa settimana dedicata al Natale mi sono sparato otto film di Ken il guerriero, che ho trovato nel catalogo di Prime Video, componenti due cofanetti portati in Italia dalla Yamato: “Ken il guerriero: la trilogia” (La città stregata, La tecnica proibita e Quando un uomo si fa carico della tristezza) e poi, senza neanche riprendere fiato, “Ken il guerriero: la leggenda” (La leggenda di Hokuto, La leggenda di Julia, La leggenda di Raoul, La leggenda di Toki, La leggenda del vero salvatore).

Da trent’anni mi chiedo come fanno tutti ad andare pazzi per questo personaggio, e NON ho trovato risposta anche stavolta, visto che il nulla fatto di chiacchiere vuote è tutto ciò che riempie queste storie, in cui le uniche mosse letali sono vuote parole noiose che escono dalla bocca dei personaggi. Non so perché ogni volta che in vita mia dico di amare il cinema marziale si alza uno e dice “Allora adoravi Ken il guerriero”: ma perché? Che c’entra? In otto film mi sembra di aver intravisto due o tre secondi di una roba che con le arti marziali non c’entra una mazza di niente, per il resto è solo un drammone mariomerolesco fatto di chiacchiere.

Ma a questo punto… chiedo a Charlie Hero, l’eroe ciarliero (come Ken), di spiegare ai suoi allievi (da sinistra: Taz karateka, un Lego judoka, Carletto e Sofficino) il succo di otto film totalmente inutili e vuoti.

L.

– Ultimi post sui Lego:

2 thoughts on “Ken spiegato coi LEGO!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.