Io e i miei Lego [850] Speciale Natale 7

Chiudo l’anno con il Natale del 1982, e con una “storia di magia natalizia” di 35 anni fa. La data l’ho potuta evincere dalla foto che presento più sotto.

La scena si svolge a casa di mia nonna paterna, e non so bene perché: di solito le visite natalizie ai parenti non prevedevano l’apertura dei regali, pratica che facevamo in privato a casa nostra, ma per un qualche motivo quell’anno mi ritrovai ad aprire i miei regali di Natale insieme ad un cugino, non ricordo quale.

Io ho 8 anni ma mio cugino è decisamente più piccolo. Ci sono dei pacchetti in giro e probabilmente ho ricevuto più di un regalo, ma nella memoria c’è solo il Modello 850 della Lego Technic, l’Expert Builder (come scopro chiamarsi), una ruspa datata 1977 che però a me sembra attualissima ancora oggi.

Scarto il regalo e ovviamente il cuore esplode: bastava già il cartone della confezione Lego per esaltarmi! Sono quasi sicuro di aver iniziato subito a costruire il modello, sul pavimento della casa di mia nonna, ma magari è un ricordo falso.

La magia di Natale arriva quando, per motivi che non ricordo, il mio cuginetto rimane senza regali. Mi sembra di ricordare gli era stato regalato qualcosa di sbagliato, o forse era rotto, non saprei, ma il succo è che scoppia a piangere: il Natale è il momento più sacro dell’anno, votato esclusivamente ai regali. E quel bambino si ritrova a festeggiarlo senza regali…
(Pare ci siano dei santi, in mezzo a questa festa, ma non esiste divinità che potrà mai eguagliare i Lego!)

Fra le grida disperate del mio cuginetto e i parenti che cercano di consolarlo, mia madre si volta verso di me, che ormai ho 8 anni e sono grande. «Perché non gli regali il tuo Lego?» mi dice. È l’unica soluzione, il modo per ristabilire l’equilibrio, è la magia di Natale. Io ne ho altre di Lego, mentre quel bambino non ha nulla.
La magia di Natale mi riempie il cuore, e rispondo…. NO! Ma scherziamo? Ma dove siamo, in un filmetto per famiglie? Quella ruspa Lego la dovranno strappare dalle mani rinsecchite del mio cadavere!

Natale 1982, con ruspa (850), trattore (8859) ed elicottero (8844)

Non so quale sia la magia del Natale, ma di sicuro ho amato tantissimo quella ruspa, che sebbene smontata posseggo ancora. Ora, da adulto, mi spiace per quel bambino che piangeva, ma se mi mettessi di nuovo nei panni di me stesso a 8 anni rifarei la stessa scelta. I sentimenti vanno e vengono… un Lego è per sempre!

Buon anno a tutti.

L.

– Ultimi post simili:

5 thoughts on “Io e i miei Lego [850] Speciale Natale 7

  1. Se mi mettessero al tuo posto ma alla mia età, farei comunque la tua scelta e probabilmente spaccherei una sedia in testa a mia madre! 😁
    Ma non poteva chiederti un paio di calzini o qualche altra merda di regalo? Proprio il Lego?!
    Un applauso al piccolo Lucius che ha fatto la scelta migliore!!
    Comunque questa ruspa, col montacarichi, la trovo quasi carina anche io!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.