[Roma e i suoi nemici] Unno

88-UnnoNumero 88 della collana “Roma e i suoi nemici” targata Vadis e Osprey, che nel 2011 porta in edicola questo Unno del V secolo d.C.
Roma_e_i_suoi_nemici1Il curatore William Shepherd attinge agli archivi della Osprey Publishing Ltd., di cui era direttore prima della nascita di questa collana, e presenta dei testi tratti da un saggio non meglio identificato della Osprey.

Il figurino è molto liberamente tratto da un’illustrazione di Christa Hook e la didascalia recita: «Sotto l’efficace guida di Attila, le incursioni minori poterono essere trasformate in grandi invasioni. […] I vittoriosi Unni sono impegnati a battere il campo di battaglia in cerca di bottino, raccogliendo cavalli disarcionati e radunando prigionieri. Alcuni si stanno equipaggiando con armi romane sottratte ai caduti».

Ecco l’incipit del fascicolo di 12 pagine, con la consueta traduzione di Piergiorgio Molinari:

Lungo le coste settentrionali del Mar Adriatico si succedono lagune vive circondate da paludi, dune sabbiose e basse isole spesso circondate dalla nebbia e sommerse dalle maree. Questo ambiente desolato sembra non offrire alcuna possibilità di vita, eppure nel V secolo doveva dare rifugio a migliaia di profughi che scappavano da Attila e dagli Unni.

88-Unno1L.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...